You Tube e il social video marketing

social video marketing1 Rafforzare e ottimizzare la presenza di un’azienda su You Tube può essere una mossa di marketing decisamente vincente per vari motivi. Il primo fra tutti è la visibilità su Google. Avere infatti dei video con un bel piazzamento su You Tube può permettere di influenzare positivamente i motori di ricerca e quindi essere trovati più facilmente. Inoltre sono davvero molti gli utenti della rete che utilizzano You Tube per cercare video recensioni di prodotti, tutorial e dimostrazioni pratiche legate all’utilizzo di dispositivi e prodotti. Si tratta quindi di un’occasione preziosa per cominciare a popolare il web con i propri contenuti aziendali. La qualità dei contenuti è sicuramente un fattore fondamentale per ottenere delle buone visualizzazioni, ma è altrettanto importante anche la struttura di un canale You Tube. I video ospitati da un canale privo di identità infatti vengono solitamente abbandonati dopo una prima visita, mentre un canale che i veicola correttamente i propri contenuti – inclusi titoli e descrizioni – ha buone probabilità di ottenere un certo successo. La realizzazione di video virali poi, è un ottimo sistema per far conoscere un prodotto o aumentare la brand popularity. Un video può considerarsi virale quando raggiunge un alto numero di visualizzazioni, stimolando interazioni (dunque commenti, condivisioni, ecc) e dunque portando traffico verso il sito, blog o shop online che sia. In genere tutta da una buona storia, qualcosa che crei interesse e curiosità. Ecco ora quali sono i passaggi più importanti da fare per rendere efficace il proprio canale You Tube.
  • Inserire periodicamente contenuti nuovi: il canale deve diventare per chi lo segue un punto di riferimento nel settore con contenuti interessanti, nuovi e mai banali.
  • Utilizzare chiavi di ricerca coerenti con i contenuti: tags, keywords e descrizioni devono dunque essere allineati in modo pertinente con i contenuti per aiutare il pubblico a trovare ciò che cerca.
  • Elaborare un layout grafico chiaro e originale: una parte importante dell’identità commerciale aziendale con testi ben visibili e leggibili e uno stile grafico riconoscibile.
  • Controllare il canale e le visite ricevute: è possibile monitorare il canale attraverso le Youtube analystics, così da poter perfezionare i risultati ottenuti, definire gli utenti e integrare anche degli eventi pubblicitari.
  • -         Curare i video in primo piano: che non sono quelli che hanno ottenuto un maggior numero di visite ma quelle che seguono una precisa linea redazionale.

Articoli correlati