I vantaggi dell’online marketing

online marketing 2 Internet è oggi uno strumento fondamentale per inviare e ricevere informazioni. E così piccole e grandi aziende di tutto il mondo utilizzano la rete per pubblicizzare i loro prodotti e servizi attraverso il cosiddetto “online marketing”. Ma di cosa si tratta nello specifico e come funziona? Online marketing è un termiche che indica, nella sua forma più semplice, tutte le tecniche di commercializzazione di prodotti e servizi online, dunque attraverso l’utilizzo di Internet e dei Social Media. Sono tecniche utilizzate sia da piccole imprese, quindi da aziende che si rivolgono al consumatore finale, che da imprese più grandi, che offrono i loro prodotti ad altre imprese (B2B). Il problema della pubblicità “tradizionale” sta nella difficoltà di misurare il successo di un’attività o di una campagna. Non è infatti possibile capire con chiarezza i punti di forza e di debolezza di un’azione pubblicitaria. Ora invece, con l’avvento di nuove tecnologie, e quindi del marketing online, questo problema è stato ampiamente risolto. Questo dà infatti la possibilità di disporre di importanti dati riguardanti le caratteristiche dei consumatori e di misurare le performance della campagne pubblicitarie. È quindi possibile risalire a informazioni demografiche, sociali e tecnologiche dei consumatori e dati preziosi come il numero di click ricevuti, le vendite, il ROI ecc. La facilità di accesso a tali, fondamentali, informazioni ha sicuramente contribuito al costante incremento degli investimenti pubblicitari online. La possibilità di monitorare una campagna e, di conseguenza, poter sviluppare adeguati piani d’azione per ottimizzarla, è una delle più importanti caratteristiche dell’online marketing. Ma non è la sola. L’online marketing ha infatti visto nascere metodi di investimenti innovativi come il “cost-per-click”, che dà la possibilità di pagare solo per i clienti davvero interessati, ovvero quelli che vanno a cliccare sul messaggio. Naturalmente ciò ha rivoluzionato completamente il concetto di pubblicità in senso stretto: la pubblicità acquisisce infatti così più valore e gli investimenti si riducono notevolmente eliminando tutto il superfluo. Il marketing online inoltre offre la possibilità di interazione tra consumatore e fornitore, soprattutto attraverso i social network, riuscendo così  a catturare l’attenzione del potenziale cliente, aumentando di conseguenza le vendite. Oltre a questo si può anche ottenere un feedback dal cliente stesso, migliorando così la propria reputazione e la fiducia dei consumatori nei confronti del marchio. Con questo tipo di pubblicità il consumatore diventa protagonista, è lui stesso a decidere cosa seguire in base ai propri interessi e la pubblicità diventa così meno invasiva e più personalizzata. Altra caratteristica fondamentale dell’online marketing è l’effetto virale. Internet, con la sua diffusione ed estensione e la possibilità di diffondere messaggi in tutta libertà, ha permesso quello che viene chiamato il “marketing virale”. Tutti ci siamo trovati prima o poi di fronte a questo tipo di messaggio: video, foto, frasi introdotti nella rete e diffusi come un “virus” appunto attraverso il passaparola e la condivisione tra gli utenti. Infine la cosiddetta “Long Tail” (letteralmente coda lunga), descrive la capacità della rete di promuovere una varietà di prodotti più ampia a un numero di potenziali clienti più elevato rispetto alla realtà offline. Le caratteristiche della rete sopra descritte rendono evidente il fatto che l’online marketing sia la soluzione ottimale per una pubblicità che generi nuove fonti di profitto, utenti soddisfatti e clienti fidelizzati, riuscendo a controllare e a direzionare l’evoluzione e i risultati di una campagna ed essendo, allo stesso tempo, anche comodo ed economico.    

Articoli correlati