Social Media Optimization: la nuova tendenza del marketing online

httpwww dreamstime comroyalty free stock photos social media optimization d render concept blue whit Data ormai per assodata l’innegabile utilità dei social network come veicolo attraverso il quale pubblicizzare e dunque far conoscere prodotti e servizi offerti, parliamo ora di Social Media Optimization, ovvero tutte quelle attività che mirano a ottimizzare il legame tra il sito ufficiale e i vari social network collegati. La SMO (Social Media Optimization) è l’ottimizzazione dei profili sui Social Network e comprende tutte le attività studiate per migliorare la visibilità di un’azienda attraverso gli account social (Facebook, Twitter, YouTube, Flickr, ecc.). Si parla dunque di valorizzazione dei Social Network non solo come canale di comunicazione ma anche come strumento di posizionamento e incremento del traffico naturale e referente. La SMO è indubbiamente la nuova tendenza del marketing online, i vantaggi che ne derivano sono molti. Attraverso una buona attività di Social media optimization è infatti possibile: migliorare la propria Brand Reputation, ampliare il bacino di possibili clienti, aumentare il numero di visitatori unici di qualità, aumentare il numero di conversioni e dunque di vendite. Inoltre il Social Web è diventato uno dei fattori che incide sul posizionamento sui motori di ricerca. Sulla pagina delle ricerche di Google, da tempo, appaiono anche i risultati legati alla presenza social delle aziende. Questo, unito alle ricerche personalizzate basate sulla posizione geografica dell’utente che le effettua, ha significativamente aumentato l’importanza della presenza dei social media nell’ottimizzazione per i motori di ricerca. Una buona attività di SMO porta a un aumento della visibilità in ambienti social e anche sui motori di ricerca. Si tratta dunque di uno strumento in rapida espansione e sicuramente da sfruttare al meglio per farsi conoscere e aumentare la visibilità della propria attività in rete.  

Articoli correlati