Lo shopping di Natale è social

online shopping

Eccoci al momento clou dello shopping natalizio, un momento da sfruttare al massimo per ogni azienda. Quindi negozio, shop online, pubblicità, newsletter ma non dimenticate uno degli elementi fondamentali del marketing natalizio: i social network. Un report presentato da Facebook stesso, con insight relativi al comportamento dei consumatori su Facebook e Instagram nel periodo precedente a Natale, evidenzia infatti un potenziale enorme delle due piattaforme durante il periodo festivo. Secondo questo report addirittura il 49% degli acquirenti su scala globale si lascia influenzare da Facebook per lo shopping di Natale. Se quindi calcoliamo il tempo che ognuno di noi passa al giorno su Facebook capiamo bene come la maggior parte degli acquirenti si lasci influenzare dai social network per gli acquisti di Natale.

Già il 2016 aveva segnato una forte crescita degli utenti che acquistavano attraverso dispositivi mobili. Anche se la maggioranza delle persone dichiara ancora di fare acquisti in negozio o tramite computer, il numero delle persone che acquista da mobile è in grande crescita, soprattutto si tratta delle nuove generazioni; i cosiddetti millennial e i giovani genitori. Il telefono si è dunque trasformato in una sorta di vetrina natalizia, Facebook e Instagram sono percepiti come luogo di scoperta di occasioni e prodotti per lo shopping natalizio.

Inoltre acquistare da mobile è semplice e pratico lo si può fare sfruttando i ritagli del tempo libero (il tragitto da/a lavoro) o il tempo libero nella pausa pranzo o a casa, senza dove neanche accendere il computer. Chi acquista da mobile lo fa in genere per risparmiare tempo ed evitare le folle nei negozi durante il periodo natalizio. Proprio per questo è necessario progettare lo shopping in modo semplice e intuitivo.Tutto deve quindi essere molto semplice e veloce, da potersi fare in qualsiasi momento e luogo.

Per intercettare tutti questi target nei momenti più idonei e fruttuosi, è importante essere presenti sui nuovi device e utilizzarli presidiando ogni strumento messo a disposizione. Non basta solo un’app o un sito mobile friendly. Bisogna utilizzare tutti i numerosi mezzi messi a disposizione dai social: e dunque post, foto, video e pubblicità a pagamento ben studiata e con il giusto target.

Un altro consiglio è quello di non allentare la presa subito dopo Natale. Esiste infatti una grossa fetta di utenti che pianifica lo shopping natalizio dopo il 25 dicembre. E comunque non dimenticate di rimettervi al più presto in contatto con i clienti che hanno espresso interesse nei prodotti, proponendo offerte speciali e sconti.

Articoli correlati