Instagram Stories: I consigli per sfruttarle al meglio

Instagram Stories Instagram Stories sono diventate ormai una componente importante di Instagram. Si tratta di uno strumento che, se ben sfruttato, può aiutare a produrre ottimi risultati. Instagram Stories è in pratica una funzione che permette di pubblicare foto e video che saranno visibili ai propri follower per le successive 24 ore, come accade su Snapchat. Al termine delle 24 ore la storia scomparirà definitivamente e non sarà più possibile visualizzarla. L’utente può così condividere contenuti di varia natura da poter mostrare in modo semplice e rapido a tutti i suoi follower. Inoltre, a differenza delle altre immagini pubblicate su Instagram, queste non possono essere commentate e non possono ricevere nessun mi piace.

Condividere una foto o video e inserirlo all’interno della storia è molto semplice. Una volta fatto, basta aggiungere un testo o disegnare sulla storia. Una volta pubblicata la storia apparirà un anello colorato intorno alla tua immagine profilo e i follower potranno così cliccarla e visualizzarla. Per sapere chi ha visualizzato la storia basta aprirla e scorrere verso l’alto. Verrà così mostrata una schermata con i nomi delle persone e degli amici che hanno visualizzato la storia.

Questo in breve è il funzionamento delle Instagram Stories ma vediamo ora un po’ di consigli su come raccontare al mondo le proprie storie in maniera interessante e coinvolgente, perché ciò che vogliamo è che le nostre storie vengano visualizzate, apprezzati e che costituiscano uno strumento attraverso cui farci conoscere.

  • 1) Le storie funzionano molto meglio quando vengono caricate foto o video in momenti differenti, che si susseguono a formare appunto una narrazione. In questo modo sarà infatti più facile creare una storia con un inizio, uno svolgimento e un finale e, allo stesso tempo, sarà più facile mantenere viva l’attenzione.
  • 2) Instagram Stories propone numerose feature creative, utilissime da utilizzare per rendere le storie più accattivanti e creative: testi, adesivi, icone, immagini disegnate. Il contenuto in questo modo diventa più interattivo, accattivante e piacevole.
  • 3) Non dimentichiamo che le storie possono essere un’ottima risorsa per gli affari. Quindi è importante inserire anche un invito all’azione, ad esempio invitando gli utenti a creare dei contenuti utilizzando l’hashtag di riferimento del marchio.
  • 4) Con le Instagram Stories è anche possibile sfruttare l’elemento live con un video in diretta. Uno strumento perfetto da sfruttare ad esempio durante gli eventi.
  • 5) Una volta create le storie è sempre bene analizzarne le performance attraverso lo strumento Instagram Analytics. Con questa funzione è possibile vedere il numero delle persone raggiunte, quante hanno visto il contenuto, quanti sono i messaggi ricevuti durante il periodo di pubblicazione e quante persone hanno abbandonato prima della fine. Sono dati preziosi per capire come continuare a sviluppare le tue storie, quale è la direzione giusta da seguire e cosa piace di più agli utenti.

Articoli correlati